• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12

Santuario Monte Tranquillo

Escursionismo
Data: 25 Febbraio 2018

ANNULLATO CAUSA AVVERSE CONDIZIONI METEO

 

 

PARCO NAZIONALE ABRUZZO, LAZIO E MOLISE

Castelluccio (FR) - Santuario Monte Tranquillo

 

La ciaspolata avrà inizio in località Castelluccio (q. 1350) nei pressi del Bar Ristorante Duca D’Aosta (ex rifugio Duca D’Aosta) dove si lasceranno le auto. Inizialmente si percorrerà una sterrata diretta al valico di Forca D’Acero. Percorso circa 1 Km si svolterà a sinistra e si prenderà il sentiero per la piana di Campolungo e successivamente quello per la piana di Campo Rotondo, fino ad incrociare la mulattiera carrabile proveniente dalla Macchiarvana. Imboccata la suddetta mulattiera si proseguirà, tra le faggete della Macchiarvana e della Macchia Palomba, in direzione Pescasseroli. Raggiunto il Crocifisso degli Alpini (q. 1537), si svolterà a sinistra e s’imboccherà il sentiero che inizia a salire verso il Santuario di Monte Tranquillo. Il santuario di monte Tranquillo è dedicato alla Madonna nera, è situato a 1630 metri di altitudine, è un luogo di culto ed un tempo anche luogo di scambi commerciali fra le popolazioni dei versanti abruzzesi e laziali. Ogni anno, l'ultima domenica di luglio, si svolge un pellegrinaggio cui partecipano i cittadini di Pescasseroli e numerosi pellegrini ed escursionisti provenienti dai paesi ciociari del versante laziale i quali risalgono il valico in occasione di questa importante festa. Raggiunto il Santuario e dopo aver consumato il pranzo, s’ inizierà il percorso di ritorno. Il primo tratto, fino ad incrociare il sentiero per Campo Rotondo, sarà lo stesso dell’andata e da qui in poi, valutate le condizioni fisiche dei partecipanti, si continuerà a percorrere il sentiero dell’andata o si proseguirà sul sentiero C1 che raggiungerà prima il valico della Forca D’Acero (q. 1530) e successivamente la località Castelluccio, punto di partenza della nostra ciaspolata. Percorso mediamente impegnativo, lungo ma per lo più pianeggiante o con pendii contenuti.

ORGANIZZAZIONE Sezione CAI Esperia

Iscrizioni entro il: 16/02/2018

COSTI Soci €5,00 per eventuali ciaspole sezione Non soci €12,00 (vedere regolamento) + €10,00 per eventuali ciaspole sezione

RITROVI FORMIA: Via Olivastro Spaventola - ore 06.30 CASSINO: Area Varlese - ore 07.00 LOCALITÀ CASTELLUCCIO: SS.509 di Forca d’Acero - ore 07.45

ESCURSIONE Difficoltà: EAI Dislivello: /400 m Lunghezza: Km 16/18 Tempi: h 7 Riferimenti Sentieri: C1 Mappa: Carta 1:25000 Ed. Il Lupo

COSA SERVE Abbigliamento a strati da montagna, scarponi, giacca a vento, bastoncini, equipaggiamento per la pioggia, cambio da lasciare in auto, pranzo al sacco, acqua a sufficienza, ciaspole.

AVVICINAMENTO Auto proprie.

 

Responsabile
Onorio Filangi
email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono
333 3841984
Responsabile
Mario Pizzuti
Telefono
333 3352371

Powered by iCagenda

zaSyC6kCGxIpZs0Dd_1Q7MZWnFQgmBp62vhiI